Cosa vedere in Sabina


Cerchi idee su cosa vedere nel Lazio? Consigli per una gita fuori porta da Roma? Sei nel posto giusto!

Qui trovi una lista di cose che puoi fare e vedere in Sabina! Costantemente recensiamo nuovi posti da visitare nel Lazio e soprattutto in Sabina, quindi torna a trovarci spesso!

Se vuoi rimanere aggiornato sulle novità e gli eventi in Sabina, iscriviti gratuitamente alla nostra Newsletter!

I comuni della Sabina

Una guida turistica dei comuni della Sabina, borghi storici e città dall’impareggiabile fascino, ricchi di cultura e di tradizioni. All’interno di ogni scheda troverai informazioni sulla storia del comune, le principali cose da vedere e da fare. Troverai anche indicazioni su come organizzare al meglio il viaggio, grazie alle segnalazioni su orari e costi di accesso ai vari siti e su cosa vedere nelle vicinanze.

Gli edifici religiosi in Sabina

Pace, silenzio e meditazione: gli ingredienti della vacanza ideale per chi sceglie il turismo religioso. La Sabina è ricca di luoghi di culto e basta citarne due su tutti per dare un’idea di quanto il territorio sabino sia perfetto per chi è alla ricerca di esperienze religiose: l’Abbazia di Farfa e il Cammino di San Francesco con i quattro santuari della Valle Santa reatina non possono mancare in una visita in Sabina.

I castelli, le torri e i monumenti della Sabina

I castelli e le torri della Sabina si ergono in cima alle colline o sui crinali delle montagne a difesa dei borghi storici entro le cui mura si svilupparono la cultura e la vita sabina. Spesso rivestivano una funzione di controllo sulle vie di collegamento: è il caso delle fortezze gemelle di Rocchette e Rocchettine, nel comune di Torri in Sabina, nate con lo scopo di proteggere la strada che metteva in comunicazione Rieti con la Valle del Tevere.

I percorsi naturalistici della Sabina

La Sabina accontenta tutti gli sportivi: che siate amanti di rilassanti passeggiate, di trekking, di bici, di mountain bike, di andare a cavallo, di solcare fiumi in canoa, di arrampicare in falesia, di sciare... ce n’è davvero per tutti i gusti!

I siti di interesse storico della Sabina

Nota ai più per il famoso Ratto delle Sabine, che lega questo territorio alla vicina città di Roma, la storia della Sabina inizia in epoca preistorica - quando risultava già abitata - e prosegue per secoli e secoli segnata da eventi più o meno travagliati. Spesso terra di conquiste, ha subìto l’influsso non solo della cultura romana, ma anche di quella longobarda.

La nostra newsletter


Il prossimo weekend niente shopping, niente compleanni dei bambini e il campionato riposa? Finalmente hai un fine settimana libero per programmare una gita fuori porta? Tante idee per escursioni immersi nella natura, luoghi da visitare ed eventi a cui partecipare le trovi sulla newsletter di Scopri la Sabina. Iscriviti subito!