Le notti fatate delle lucciole nella Riserva Naturale Tevere Farfa

Informazioni su Le notti fatate delle lucciole nella Riserva Naturale Tevere Farfa a Nazzano (RM)

Escursione notturna nella Riserva Naturale Tevere Farfa per ammirare le Lucciole, che in questo periodo popolano i boschi della riserva.

Il giro sarà accompagnato da una guida naturalistica che illustrerà le principali caratteristiche della riserva e fornirà informazioni sulla vita e sull’ecologia di questi suggestivi animali.

L’escursione sarà preceduta da una cena a buffet a base di prodotti del territorio presso l’Ecoturismo Tevere Farfa, una struttura collocata all’interno della Riserva.

L’escursione nasce proprio dalla collaborazione tra I Camminesploratori e l’Ecoturismo Tevere Farfa, per realizzare un programma di escursioni ed eventi all’interno della Riserva.

GUIDA
Alessandro Ammann
Guida ambientale escursionistica LAGAP n. 338 operante ai sensi della legge 4/2013

DATI TECNICI DEL PERCORSO
Difficoltà percorso: Escursionistico E
Lunghezza percorso: 2 km
Dislivello: Irrilevante
Durata percorso: circa 2 ore + pausa cena
Presenza guadi: no

È consentito portare animali al seguito.

COSA PORTARE

  • abbigliamento e scarpe da trekking o da ginnastica
  • bastoncini da trekking
  • abbigliamento antipioggia
  • torcia o lampada frontale
  • pranzo al sacco
  • zaino
  • acqua (almeno 1,5 lt a testa)
  • fischietto
  • piccolo snack
  • integratori a base di sali minerali

Hai già letto il nostro articolo di approfondimento sull’attrezzatura necessaria per un trekking nel Lazio?

ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO
ore 19:00 a Riserva Naturale Nazzano Tevere Farfa – Nazzano (RM)

Il luogo esatto verrà comunicato privatamente al momento dell’iscrizione

QUOTE DI PARTECIPAZIONE
12€ + 14€ per la cena
6€ + 6€ per la cena per ragazzi sotto i 14 anni non compiuti

La quota comprende guida in escursione sopra riportata con guida ambientale escursionistica provvista in quanto associata LAGAP di polizza di responsabilità civile professionale con massimale di 5000000 di euro a sinistro, polizza infortuni giornaliera per ogni partecipante, assistente di supporto, sopralluogo di verifica effettuato qualche giorno prima sul percorso prestabilito.

PER INFORMAZIONI
Alessandro 3397116706 ( Contattami su WhatsApp )

Scopri la Sabina partecipando a questo evento!

Clicca sul bottone "Utilizza WhatsApp" per chattare con l'organizzatore dell'evento "Le notti fatate delle lucciole nella Riserva Naturale Tevere Farfa" direttamente dal tuo smartphone.

Utilizza WhatsApp

Il servizio è totalmente gratuito!

Le notti fatate delle lucciole nella Riserva Naturale Tevere Farfa - eventi in sabina

Dove si svolge l'evento


Mappa e cartina dettagliata di dove si svolge Le notti fatate delle lucciole nella Riserva Naturale Tevere Farfa

Appunti di viaggio


Curiosità, personaggi famosi, esperienze e tutto quello che c'è da sapere per visitare al meglio la Sabina

Il mostro di Nerola, una macchia di sangue nella storia di Nerola

  • Il Turista
  • 04.07.2021

Una storia di sangue e crudele efferatezza. La storia del Mostro di Nerola è impressa nella memoria collettiva degli italiani.

Leggi Tutto

Covid-19: in fuga da Roma alla riscoperta dei borghi sabini, grazie anche allo smartworking

  • Il Turista
  • 18.06.2021

Nell'ultimo anno, la tendenza è stata quella di un ripopolamento dei borghi sabini grazie alla possibilità di lavorare ovunque

Leggi Tutto

Il carro del Principe di Eretum finalmente in mostra in Sabina

  • Il Turista
  • 06.05.2021

In mostra a Rieti dall'8 maggio al 10 ottobre 2020. Ingresso gratuito, su prenotazione

Leggi Tutto

La Sagra della Patata di Leonessa

  • Il Turista
  • 28.03.2021

Con centomila presenze, dal 1989 è uno degli eventi di maggior richiamo per tutto il Centro Italia

Leggi Tutto

La nostra newsletter


Il prossimo weekend niente shopping, niente compleanni dei bambini e il campionato riposa? Finalmente hai un fine settimana libero per programmare una gita fuori porta? Tante idee per escursioni immersi nella natura, luoghi da visitare ed eventi a cui partecipare le trovi sulla newsletter di Scopri la Sabina. Iscriviti subito!