Traversata dei Monti Sabini

Informazioni su Traversata dei Monti Sabini a Greccio

La vetta del Monte Pizzuto

La Sabina offre percorsi escursionistici ancora poco conosciuti, itinerari in quota alla scoperta della catena dei Monti Sabini e della sua varietà di paesaggi.

Rifugio Cognolo organizza un’interessante tre giorni a piedi che toccherà i punti principali dei Monti Sabini.

DESCRIZIONE ITINERARIO

Itinerario primo giorno
Si parte con la visita del Santuario di Greccio, uno dei luoghi simbolo della Valle Santa Reatina e parte fondamentale della storia di San Francesco d’Assisi che, proprio a Greccio nella notte di Natale del 1223, diede il via alla tradizione del presepe.

Si prosegue guadagnando quota e raggiungendo La Cappelletta di San Francesco, luogo di riparo e punto panoramico dal quale affacciarsi verso la piana di Rieti.

La terza tappa della prima giornata conclude in Località Casette, a Cottanello, uno dei luoghi più suggestivi della Sabina, inserito tra i paesaggi rurali dell’Atlante Nazionale dei Paesaggi Rurali. Si tratta di un piccolo borgo di pastori che lì avevano costruito delle piccole casette che usavano in estate quando trasferivano il bestiame al pascolo nei verdi piani di Cottanello, al fresco dalla calura estiva. Oggi molte di queste casette sono parzialmente diroccate e quelle ancora in piedi non vengono più utilizzate a scopi abitativi.

Dettagli tecnici primo giorno
Dal Santuario di Greccio ai prati di Cottanello, località Le casette.
distanza: 13 km
dislivello: +/- 600 mt
durata: 7h soste incluse
difficoltà escursionistica

Pernotto
Casa d’Artista in camerate


Itinerario secondo giorno
Il secondo giorno prosegue verso le principali cime che superando le linee di confine intercomunali percorrono Monte Alto, Monte Macchia Gelata, un itinerario panoramico che offre un’ampia vista sui Monti Reatini alternando boschi di cerri e faggi monumentali a pascoli di quota. Un territorio in cui è ancora vivo l’allevamento di cavalli, bovini, ovini e suini tenuti allo stato brado. La seconda tappa del percorso di conclude a quota 1000 mt con una sosta presso il Rifugio Cognolo struttura ricettiva di media montagna.

Dettagli tecnici secondo giorno
Dalla Casa d’Artista al Rifugio Cognolo
distanza: 15km
dislivello : +/- 800 mt
durata 7 h soste incluse
difficoltà escursionistica

Pernotto
Rifugio Cognolo in camerata


Itinerario terzo giorno
Il terzo giorno dell’escursione toccherà le vette più conosciute dei Monti Sabini: il Monte Pizzuto e il Monte Tancia, dalle cui cime nei giorni particolarmente limpidi si arriva a scorgere ad occhio nudo fino al lago di Bracciano.
Il Monte Pizzuto e il Monte Tancia sorgono sopra il Valico del Tancia, uno dei luoghi più importanti della storia dei Sabini almeno fino al XII secolo, grazie alla sua posizione strategica e di collegamento tra Roma, la Sabina Tiberina e la Conca reatina.
L’itinerario si conclude alla località Osteria Tancia, vecchio casale di ristoro per i pastori ora punto di accoglienza turistica.

Dettagli tecnici terzo giorno
Dal Rifugio Cognolo a Osteria Tancia
distanza: 12 km
dislivello: +/- 500 mt
durata 7h soste incluse
difficoltà escursionistica


COSTO
GUIDA 20 € al giorno a persona
VITTO ED ALLOGGIO 45 € al giorno a persona

Week end su prenotazione a raggiungimento del numero minimo di 6 iscritti, massimo 15.

INFO E PRENOTAZIONI
email: info.cognolorefuge@gmail.com
tel. +39 3207685731

ULTERIORI INFORMAZIONI
Tutti i dettagli logistici verranno forniti a seguito della prenotazione.
Si puoi scegliere di aderire solo alla giornata di venerdì, oppure al sabato e domenica, da concordare con la guida per maggiori info.

Dove si svolge l'evento


Mappa e cartina dettagliata di dove si svolge Traversata dei Monti Sabini

Appunti di viaggio


Curiosità, personaggi famosi, esperienze e tutto quello che c'è da sapere per visitare al meglio la Sabina

Sciare vicino Roma: gli impianti e le piste del Terminillo e di Leonessa

  • Il Turista
  • 30.10.2019

Dove sciare vicino Roma e nel Lazio? In Sabina!

Leggi Tutto

La raccolta delle olive, una tradizione secolare in Sabina

  • Il Turista
  • 22.10.2019

Vieni in Sabina, tra ulivi secolari che di generazione in generazione rendono le case e le tavole più ricche e più buone

Leggi Tutto

Sapori della Sabina: la porchetta di Selci e i vini Colli della Sabina

  • Il Turista
  • 16.10.2019

A Selci va in scena la rinomata tradizione enogastronomica della Sabina

Leggi Tutto

La Guida Ambientale Escursionistica per un trekking sicuro

  • Il Turista
  • 10.09.2019

Immergersi e perdersi nella natura ma con una Guida Ambientale Escursionistica

Leggi Tutto

La nostra newsletter


Il prossimo weekend niente shopping, niente compleanni dei bambini e il campionato riposa? Finalmente hai un fine settimana libero per programmare una gita fuori porta? Tante idee per escursioni immersi nella natura, luoghi da visitare ed eventi a cui partecipare le trovi sulla newsletter di Scopri la Sabina. Iscriviti subito!