La Giornata delle Dimore Storiche della Sabina e del Lazio – 1^ edizione

Informazioni su La Giornata delle Dimore Storiche della Sabina e del Lazio – 1^ edizione a Rieti e provincia

  • Comune: Rieti
  • Organizzatore: Regione Lazio
  • Tipologia: Escursioni

Greccio Abbazia di San Pastore

Domenica 21 ottobre 2018 è un giorno speciale per tutto il Lazio e per la Sabina.

La Regione Lazio ha, infatti, organizzato la prima (speriamo di una lunga serie!) Giornata delle Dimore Storiche, l’evento che aprirà al pubblico 98 luoghi storici: ville, giardini, parchi e complessi architettonici di importante valore storico e storico culturale, di norma chiusi, di proprietà di privati o riservati solo allo svolgimento di alcuni particolari eventi.

Insomma, un evento da non perdere! 

La “Rete delle dimore storiche” è stata costituita nel 2017 in applicazione di una legge regionale e al momento raccoglie 109 siti pubblici e privati selezionati attraverso un avviso pubblico. Le strutture che aderiscono alla Giornata delle dimore storiche potrà anche accedere e beneficiare di un bando che mette a disposizione fondi destinati alla manutenzione e al recupero di questi luoghi.

Nel territorio sabino saranno aperte al pubblico 5 dimore storiche.

Castello di Rocca Sinibalda

Provincia: Rieti
Comune: Rocca Sinibalda
Modalità di accesso: su prenotazione
Contatti: info@castelloroccasinibalda.it
Indirizzo: Via del Castello, 19 – Rocca Sinibalda (RI)


La visita è subordinata alla conferma da parte del proprietario della Dimora.
Visite guidate della durata di 2h-2,30h (gruppi al massimo di 15 persone).


Il Castello di Rocca Sinibalda deve la sua edificazione per motivi di carattere militare. Nasce, infatti, proprio come fortezza militare, intorno alla metà del XI secolo e fu costruito in una posizione strategica per controllare la Valle del Turano. Il suo nome è legato a Sinibaldo, conte e rettore della Sabina tra il 1058 e il 1065.

Abbazia di San Pastore

Provincia: Rieti
Comune: Greccio – Contigliano
Modalità di accesso: aperto al pubblico
Contatti: www.abbaziadisanpastore.it
Indirizzo: Via S. Bernardo da Chiaravalle, snc – Contigliano (RI) – località Spinaceto


L’indicazione “aperto al pubblico” non è proprio esatta, la visita va comunque prenotata tramite il sito ufficiale dell’evento e poi confermata telefonicamente al responsabile della dimora. Insomma, non proprio semplicissimo!


L’Abbazia cistercense di San Pastore è stata edificata tra il 1255 e il 1264. Si erge su un colle e, arrivando da Tancia, è ben visibile dalla strada principale. Per raggiungerla si percorre poi una breve strada sterrata che conduce fino al maestoso complesso.

Oggi l’Abbazia di San Pastore è un luogo adibito perlopiù a cerimonie ed eventi, di norma quindi chiuso al pubblico. Per questo la Giornata delle dimore storiche rappresenta un’occasione imperdibile per visitarla all’interno.

Villa Battistini

Provincia: Rieti
Comune: Contigliano
Modalità di accesso: accesso al pubblico in relazione a eventi musicali
Contatti: www.provincia.rieti.it
Indirizzo: Via Mattia Battistini, Località Collebaccaro – Contigliano (RI)


La visita è subordinata alla conferma da parte del proprietario della Dimora.
Visite guidate per gruppi di 5 persone ciascuno.


Vicinissima all’Abbazia di San Pastore, Villa Battistini è la storica dimora del baritono Mattia Battistini, un artista di fama mondiale morto nel 1928 e famoso sia nei teatri italiani sia esteri. La villa, costruita nel XVIII secolo, è la sede reatina delocalizzata del Conservatorio di Santa Cecilia di Roma a partire dall’anno accademico 2008-2009.

Se organizzi la tua giornata al meglio (perché no?!) potresti riuscire anche a visitare Villla Battistini e l’Abbazia di San Pastore in una sola giornata! Come si usa dire “due piccioni con una fava!”

Palazzo Latini

Provincia: Rieti
Comune: Collalto Sabino
Modalità di accesso: su prenotazione al numero 339.8803763
Contatti: www.palazzolatinicollalto.it
Indirizzo: Piazza San Gregorio, 1 – Collalto Sabino (RI)


La visita è subordinata alla conferma da parte del proprietario della Dimora.


Palazzo Latini nella sua costruzione riproduce un antichissimo schema tipicamente medievale che lo vede ergersi in cima a una collina, nel punto più alto del paese di Collalto Sabino. Proprio per la sua ubicazione e per le sue fattezze è stato ribattezzato con il nome di “Castelluccio”.

Palazzo Forani

Provincia: Rieti
Comune: Casperia
Modalità di accesso: aperto al pubblico
Contatti: www.palazzoforani.com
Indirizzo: Via Massari, 126/136 – Casperia (RI)


La visita è subordinata alla conferma da parte del proprietario della Dimora.
Visite guidate per gruppi di massimo 20 persone ciascuno-


Passeggiando per Casperia, non potrai sbagliare a riconoscere Palazzo Forani, sul cui ingresso principale ti aspettano le statue di due orsi, simbolo della famiglia Orsini. Il Palazzo è stato costruito alla fine del XVI secolo dalla famiglia Bruschi che ha semplicemente comprato le due statue. Solo nel XIX secolo, tramite eredità, diventa proprietà della famiglia Forani.

Oggi la dimora storica è oggetto di continui restauri che l’hanno conservata in ottimo stato fino ai giorni nostri ed è attualmente adibita ad albergo. La visita del palazzo di norma è consentita solo a chi pernotta tra le sue mura.

Palazzo Forani sarà visitabile anche durante l’evento “Aspra Sabina Festival” che si svolge il 3 e 4 novembre 2018, sempre a Casperia.

Approfitta dell’occasione, leggi la guida di viaggio di Scopri la Sabina su Casperia e approfitta per ampliare la tua visita. Scopri cosa vedere a Casperia.

Scopri la Sabina consiglia…

Per la visita alle dimore storiche del Lazio e della Sabina vi consigliamo di fare riferimento al sito ufficiale dell’evento: www.dimorestorichelazio.it, dal quale è possibile prenotare anche le visite guidate.

Prenotando la nostra visita guidata ci siamo resi conto che i posti disponibili sono piuttosto limitati, così come le fasce orarie. È opportuno quindi scegliere cosa vedere e riservare il proprio posto il prima possibile. Potreste rimanere all’asciutto! 🙁

Appunti di viaggio


Curiosità, personaggi famosi, esperienze e tutto quello che c'è da sapere per visitare al meglio la Sabina

I Musici di Magliano Sabina

  • Il Turista
  • 08.07.2019

Un gruppo fiero di indossare i colori della propria città e di riempire il pubblico di emozioni

Leggi Tutto

Medioevo in festa a Roccantica

  • Il Turista
  • 07.07.2019

Ogni anno a Roccantica rivive la storia e la tradizione, grazie all'impegno di tutti i Roccolani

Leggi Tutto

Dove fotografare la Via Lattea vicino a Roma e nel Lazio? Sul Monte Terminillo!

  • Il Turista
  • 30.06.2019

L'appassionante ritratto del cielo stellato

Leggi Tutto

Aziende agricole: dove nasce il biologico

  • Il Turista
  • 28.06.2019

In Sabina dal produttore al consumatore nelle aziende agricole

Leggi Tutto

La nostra newsletter


Il prossimo weekend niente shopping, niente compleanni dei bambini e il campionato riposa? Finalmente hai un fine settimana libero per programmare una gita fuori porta? Tante idee per escursioni immersi nella natura, luoghi da visitare ed eventi a cui partecipare le trovi sulla newsletter di Scopri la Sabina. Iscriviti subito!