Tesori nascosti della Sabina: alla scoperta del borgo di Orvinio

Informazioni su Tesori nascosti della Sabina: alla scoperta del borgo di Orvinio a Orvinio (RI)

  • Prezzo: 10 €
  • Indirizzo: Orvinio (RI)
  • Comune: Orvinio
  • Organizzatore: Nomos Trek
  • Tipologia: Escursioni e trekking

Il borgo di Orvinio, in provincia di Rieti, è il più alto del Parco dei Monti Lucretili e gode di una bellissima e ampia posizione panoramica. Ed è annoverato fra “I borghi più belli d’Italia”.

In breve, la storia del borgo sabino di Orvinio
Il borgo medievale, a cui si accede attraverso un grande arco, conserva ancora il suo antico fascino grazie alle sue splendide e caratteristiche viuzze. Il paese che fino al 1863 si chiamò Canemorto, nel XVI secolo divenne prima feudo della famiglia Orsini, poi della famiglia ducale dei Muti e infine nel 1625 passò ai Borghese e, dopo altri passaggi, alla famiglia dei Malvezzi-Campeggi, che sono tuttora i proprietari del castello che domina il borgo sabino.

Sorto probabilmente nel XII, nelle cantine del castello sono stati rinvenuti molti scheletri antichi: l’antico maniero era infatti dotato, nel periodo feudale, di botole segrete e trabocchetti, con spade acuminate pronte ad attendere i malcapitati, nel caso non fossero stati invitati dai proprietari.

Orvinio ha dato i natali al pittore seicentesco Vincenzo Manenti, sepolto nella chiesa di Santa Maria dei Raccomandati, edificata nella seconda metà del XVI secolo nella parte alta del borgo, e che contiene varie opere del pittore. Suggestiva anche la chiesa di San Giacomo, ora sconsacrata, a pianta ottagonale, eretta nel 1612 per volere del barone Giacomo Muti.

Non solo visita guidata, ma anche percorso enogastronomic0
Domenica 6 ottobre 2019 ci sarà anche la manifestazione ENORVINIO che si terrà nella splendida cornice del centro storico di Orvinio. È un percorso enogastronomico con degustazioni di vini, nelle cantine tipiche all’interno del borgo, e birre artigianali del luogo, piatti tipici, mercatini dell’artigianato.

Si potrà degustare una scelta di selezionati vini fermi e bollicine che vanno dalle terre del Valdobbiadene a quelle di Sicilia, passando per Liguria, Lazio e Abruzzo. Sarà possibile degustare anche birre artigianali, selezione di birre non filtrate non pastorizzate prodotte con ingredienti coltivati in tenuta del reatino e birre agrumate dell’Abruzzo. Vino e birra saranno accompagnati da abbinati e rilevanti punti di ristoro gastronomico, stimata locale gastronomia e prodotti agroalimentari.

E a completamento dello stimolo sensoriale, la bellezza visiva dei paesaggi dei Monti Lucretili verrà sottolineato dalle note di Jazz, Swing e Folk.

Per chi vorrà, al termine della visita guidata ci fermeremo insieme a pranzo in uno dei ristoranti del paese che offriranno un piatto tipico a 10,00 euro a persona (non sarà però possibile prenotare).

L’appuntamento è alle ore 11 davanti al grande arco in pietra da cui si accede al Borgo antico, che si affaccia sulla Strada Statale Licinese. Percorreremo le suggestive vie del paese, vedremo i suoi principali monumenti e vi racconterò l’interessante storia di questa perla della Sabina.

NB: Molte delle persone iscritte a questa gita hanno bisogno di un passaggio, è quindi probabile che sarà noleggiato un pullman con partenza e rientro da Roma (metro Rebibbia).

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:
Il costo della visita guidata è di € 10,00 euro a persona.

L’evento è riservato ai tesserati Nomos Trek in possesso della regolare tessera associativa valida per il 2019. PER CHI NON FOSSE SOCIO NOMOS, SI PUO’ TESSERARE AL MOMENTO. Il costo della tessera è di 5 euro con scadenza 31/12/2019.

La quota di partecipazione si versa esclusivamente in contanti il giorno stesso della visita, direttamente sul posto. Si prega di portare la quota esatta da versare.

Per partecipare alla visita guidata è obbligatoria la prenotazione inviando una mail a prenotazioni@vogliadiarte.com oppure contattami su WhatsApp indicando:

  •  Il titolo della visita
  • Nome e Cognome di TUTTI i partecipanti e cellulare di tutti i partecipanti
  • Specificare se i partecipanti sono già tesserati Nomos o meno.

Dove si svolge l'evento


Mappa e cartina dettagliata di dove si svolge Tesori nascosti della Sabina: alla scoperta del borgo di Orvinio

Appunti di viaggio


Curiosità, personaggi famosi, esperienze e tutto quello che c'è da sapere per visitare al meglio la Sabina

La Guida Ambientale Escursionistica per un trekking sicuro

  • Il Turista
  • 10.09.2019

Immergersi e perdersi nella natura ma con una Guida Ambientale Escursionistica

Leggi Tutto

Trekking sul Terminillo

  • Il Turista
  • 06.09.2019

Uno speciale sul Monte Terminillo per gli appassionati di trekking nel Lazio

Leggi Tutto

L’attrezzatura necessaria per un trekking nel Lazio e in Sabina

  • Il Turista
  • 31.07.2019

Non esiste un buono o cattivo tempo, ma solo un buono o cattivo equipaggiamento

Leggi Tutto

La nostra newsletter


Il prossimo weekend niente shopping, niente compleanni dei bambini e il campionato riposa? Finalmente hai un fine settimana libero per programmare una gita fuori porta? Tante idee per escursioni immersi nella natura, luoghi da visitare ed eventi a cui partecipare le trovi sulla newsletter di Scopri la Sabina. Iscriviti subito!