Escursione ai Ruderi di San Martino, Fara in Sabina e Toffia

Informazioni su Escursione ai Ruderi di San Martino, Fara in Sabina e Toffia a Castelnuovo di Farfa (RI)

Un giro che riguarderà principalmente i Ruderi di San Martino, un’antica abbazia sul Monte Acuziano, il borgo di Fara in Sabina, antica roccaforte longobarda, e la città di Toffia, il tutto partendo da Castelnuovo di Farfa. Un’escursione da non perdere!

Guida: Davide Cutugno (guida ambientale escursionistica LAGAP n. 185 operante ai sensi della legge 4/2013)

Difficoltà percorso: E (tabella CAI) – guadi da attraversare
Lunghezza percorso: 14 km
Dislivello: 700 mt
Durata percorso: circa 8 ore + pausa pranzo

È consentito portare animali al seguito.

La guida si riserva il diritto di annullare o modificare l’itinerario proposto a sua discrezione, per garantire la sicurezza o in base alle condizioni del meteo del sentiero e dei partecipanti. Quando percorri un sentiero fai in modo che chi viene dopo di te non si accorga del tuo passaggio

COSA PORTARE:
Abbigliamento e scarpe da trekking (OBBLIGATORIE), bastoncini da trekking, stivali in gomma,o sandali da scoglio, o vecchie scarpe da ginnastica per attraversare i guadi, calzini di ricambio, asciugamano, abbigliamento antipioggia, torcia, pranzo al sacco, zaino, acqua (almeno 1,5 lt a testa), piccolo snack e integratori a base di sali minerali.

Hai già letto il nostro articolo di approfondimento sull’attrezzatura necessaria per un trekking nel Lazio?

ORA E LUOGO DELL’APPUNTAMENTO:
09:00 – Castelnuovo di Farfa (RI)
Il luogo esatto verrà comunicato al momento della prenotazione

Verranno esclusi dall’escursione i partecipanti che non abbiano l’equipaggiamento richiesto. I partecipanti devono essere in buone condizioni fisiche e non aver subito di recente traumi fisici (come distorsioni, ecc…).

QUOTE DI PARTECIPAZIONE:
(comprensive di polizza assicurativa infortuni giornaliera):

  • 15 euro
  • 6 euro per ragazzi sotto i 14 anni non compiuti.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE:
Per prenotare utilizza il Modulo di contatto o la funzione Utilizza WhatsApp che trovi in questa pagina.

Nel messaggio bisogna comunicare:
– nome, cognome, e poi, solo per la prima volta che si partecipa, luogo e data di nascita, codice fiscale (per la fatturazione e per la polizza infortuni giornaliera – NO FOTO TESSERA SANITARIA) e il proprio numero di cellulare;
– se si può dare/ricevere passaggio in auto, o se si viene per conto proprio;
– l’impegno a rispettare quanto scritto in ogni evento, e comunque il nostro regolamento generale al link.

Ci si può prenotare fino alle ore 18,00 del giorno precedente l’escursione.

Scopri la Sabina partecipando a questo evento!

Clicca sul bottone "Utilizza WhatsApp" per chattare con l'organizzatore dell'evento "Escursione ai Ruderi di San Martino, Fara in Sabina e Toffia" direttamente dal tuo smartphone.

Utilizza WhatsApp

Compila il modulo di contatto per inviare una e-mail all'organizzatore dell'evento con le tue richieste.

    Acconsento informativa privacy (obbligatorio)
    Accettazione al registro del consenso (obbligatorio)
    Non posso proprio fare a meno di iscrivermi gratuitamente alla newsletter di Scopri la Sabina! :-)

    Inviando questo modulo acconsenti alla nostra Privacy Policy e accetti i nostri Termini e Condizioni.

    Il servizio è totalmente gratuito!

    Dove si svolge l'evento


    Mappa e cartina dettagliata di dove si svolge Escursione ai Ruderi di San Martino, Fara in Sabina e Toffia

    Appunti di viaggio


    Curiosità, personaggi famosi, esperienze e tutto quello che c'è da sapere per visitare al meglio la Sabina

    Il mostro di Nerola, una macchia di sangue nella storia di Nerola

    • Il Turista
    • 04.07.2021

    Una storia di sangue e crudele efferatezza. La storia del Mostro di Nerola è impressa nella memoria collettiva degli italiani.

    Leggi Tutto

    Covid-19: in fuga da Roma alla riscoperta dei borghi sabini, grazie anche allo smartworking

    • Il Turista
    • 18.06.2021

    Nell'ultimo anno, la tendenza è stata quella di un ripopolamento dei borghi sabini grazie alla possibilità di lavorare ovunque

    Leggi Tutto

    Il carro del Principe di Eretum finalmente in mostra in Sabina

    • Il Turista
    • 06.05.2021

    In mostra a Rieti dall'8 maggio al 10 ottobre 2020. Ingresso gratuito, su prenotazione

    Leggi Tutto

    La Sagra della Patata di Leonessa

    • Il Turista
    • 28.03.2021

    Con centomila presenze, dal 1989 è uno degli eventi di maggior richiamo per tutto il Centro Italia

    Leggi Tutto

    La nostra newsletter


    Il prossimo weekend niente shopping, niente compleanni dei bambini e il campionato riposa? Finalmente hai un fine settimana libero per programmare una gita fuori porta? Tante idee per escursioni immersi nella natura, luoghi da visitare ed eventi a cui partecipare le trovi sulla newsletter di Scopri la Sabina. Iscriviti subito!